Legenda delle Possibilità_ Nuova Luna di Settembre

La vita

La vita è un complicato semplice mistero.
È diversa e uguale per ogni essere vivente sul nostro pianeta; è un salto nel presente.
Può trasformare, distruggere e creare.
È meravigliosamente saggia; e allora tuffiamoci insieme in questo portale di fiducia.
Andiamo ad esplorare la fantasia dell’immaginazione.
Perché la vita è una sorpresa poiché ogni istante questo flusso ci porta ad essere tutti separatamente uniti sempre collegati in questo grande mondo da trasformare e donare a noi stessi e agli altri.
Per NOI.

Maria Celeste (quasi 10 anni)


Il mese di settembre sarà florido di racconti, sogni realizzati, esempi e persone con gli occhi scintillanti e sguardi sorridenti.

RIM MATHOUTHI
la presidente dell associazione tunisina di permacultura:
5 anni fa mi sono ammalata ed ho capito che quello che avevo nel mio piatto e nei miei pensieri avevano una grande responsabilità. Da questo momento ho imparato ad amare la terra, quello che offre ed a rispettarla.
Amare ciò che vive, rispettarlo e onorarlo.

Attraverso la penna e la voce di Gill, della via del mangiare consapevole, vi mostriamo la Festa dei Semi che si svolge a Tunisi.

“Pensiamo che il futuro sia nella creazione di nuovi modelli di agricultura. Abbiamo ideato un progetto che si chiama: pianta la tua fattoria, destinato a ragazzi disoccupati che hanno un terreno e che vogliono creare una fattoria, modelli nuovi. Noi li prepariamo con una formazione e li accompagniamo. Proprio in questo momento li mettiamo in contatto con potenziali clienti in modo che possano iniziare a vendere i loro prodotti, sani, naturali e colmi di amore. Basta chiacchere, diventiamo facitori( faiseurs, quelli che fanno )”


Attiveremo cerchi dell’abbondanza e saremo promotori di ritiri intensivi e formativi nella natura, legati al nostro progetto la vita come in origine.

Il primo sarà organizzato da Manuela Janabella e sarà un Ritrovo di Donne tra i i boschi della Barbagia che si prepara all’autunno.

Questo il suo invito:

Info: felicitasmundi@protonmail.com

Dall’autunno daremo il via alle videoconferenze dedicate alla Medicina Popolare, in cui verrà creata interazione con le persone che dovranno procurarsi le erbe di cui si tratterà in ogni episodio, creando poi shampoo balsamo dentifricio con oli essenziali ed altri ingredienti naturali.


Condivideremo sul Megafono il progetto di Matteo “Incontro con l Essenza”, che tornerà dopo averci raccontato la sua esperienza di guarigione grazie alle buone parole.

Dialogherà con i pittori, ballerine, viaggiatori, sognatori e tutte quelle persone che hanno deciso di scegliere la visione più colorata di se.

Foto di Simone

Informeremo chi già fa parte della nostra famiglia e chi si vorrà aggiungere, di quelli che saranno i nostri ritiri formativi, in cui gli ospiti dei centri alleati di FelicitasMundi potranno tornare alla calma e al silenzio, lungo sentieri antichi, tra la ri educazione delle conoscenze di un tempo lontano ma che risuonano ancora oggi come in sintonia con il modo giusto di vivere in questo spazio tempo. Mangiare con consapevolezza, medicina popolare e legata all’uso di erbe selvatiche e pratiche energetiche.


Ringraziamo tutti coloro che ci hanno letto, che hanno permesso la condivisione delle nostre storie, che ci hanno permesso di sperimentare un mondo che viaggia a cavallo dei nostri sogni, fatto di ospitalità, di interscambio, di coraggio e fiducia.

Grazie ai disegni e foto di Simone Noseda e alle musiche prodotte da Marco De Turco.

F. Battiato

Pubblicato da FelicitasMundi

Felicitas Mundi significa la felicità del mondo, a questa proposizione è stato aggiunto il sottotitolo, “il mondo che vorrei” e tutto l’insieme aspira ad un modello: UBUNTU. Ubuntu è un termine africano che richiama ad un’etica, ad un modello di vita basato sulla compassione e condivisione perché tutto il suo valore è racchiuso con potenza nella traduzione del significato: IO SONO PERCHE’ NOI SIAMO Suo ambasciatore è stato Nelson Mandela: «In Africa esiste un concetto noto come Ubuntu, il senso profondo dell’essere umani solo attraverso l’umanità degli altri; se concluderemo qualcosa al mondo sarà grazie al lavoro e alla realizzazione degli altri,»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: