Ubuntu, Io Sono in Virtù di ciò che Noi Siamo

Intendiamo alzare un onda di voci, colori, parole, canti dove ogni essere che risuona ai principi di rispetto, empatia, generosità, condivisione, altruismo, compassione e giustizia, possa esprimere il messaggio del cuore.

Siamo fari che guardano la stessa direzione.


FelicitasMundi, che risponde al motto Ubuntu_io sono in virtù di ciò che noi siamo, intende dare voce a chi desidera donare alla comunità di uomini attivi e consapevoli del proprio talento unico, messaggi di Fiducia nella Giustizia Universale.

La giustizia del rispettare le leggi universali, la giustizia di mangiare consapevolmente nel rispetto del proprio corpo e della natura, la giustizia di poter insegnare ai bambini come sviluppare il proprio talento e a riconoscere il vero Se, la giustizia di potersi curare in armonia con la natura.

Impariamo a mutare punto d’osservazione grazie al senso di giustizia che giunge dall’esperienza di chi, in fondo, è un altro te stesso.

Daremo voce a chi, mosso dalla fiducia, ha generato progetti utili alla comunità, a chi riceve intuizioni al di là del velo e cerca compagni di viaggio per portarle nella materia, a chi ha dato vita a sogni che diventano belle notizie per i viaggiatori che si muovono nella stessa visione d’insieme. È uno spazio creativo in cui chi ama disegnare, dipingere, scolpire, scrivere è accolto affinché si possa co creare e condividere nel bene supremo.

È Ivano il primo compagno di viaggio che ci dona il suo sentire sulla Giustizia Universale:

“torniamo al nostro principio di causa ed effetto, perché è proprio tramite esso che si manifesta la giustizia universale. Se compiamo un’azione qualsiasi, dobbiamo essere consapevoli che ci saranno delle conseguenze; il giudizio che diamo a queste ultime, determina la via che stiamo perseguendo, ovvero ci mostra che se ne accogliamo sia l’aspetto in luce che quello in ombra, otteniamo il massimo del frutto della nostra azione.
La Giustizia Universale è dentro di noi, non fuori. Come si esce da questo loop? Semplicemente mettendoci nella condizione di fare un cammino di crescita personale, grazie al quale possiamo mettere alla prova le nostre paure e i nostri limiti ma anche i nostri talenti e le nostre potenzialità, scoprendo che siamo molto di più di quello che ci siamo raccontati fino ad oggi, tenendo in considerazione che non si finisce mai di imparare, perché la vita terrena altro non è che una scuola che ci prepara per il gradino successivo, che ci da modo di donare al mondo parte di noi e di accogliere i doni di altri”

Per il testo completo, puoi scaricare qui sotto


Per questo megafono ringraziamo Ivano Naiely per il messaggio di Giustizia, Stefano Lotumolo per le foto, Tuna per il disegno del cubo di Metatron, simbolo utile per comprendere il funzionamento di FelicitasMundi.

Pubblicato da FelicitasMundi

Felicitas Mundi significa la felicità del mondo, a questa proposizione è stato aggiunto il sottotitolo, “il mondo che vorrei” e tutto l’insieme aspira ad un modello: UBUNTU. Ubuntu è un termine africano che richiama ad un’etica, ad un modello di vita basato sulla compassione e condivisione perché tutto il suo valore è racchiuso con potenza nella traduzione del significato: IO SONO PERCHE’ NOI SIAMO Suo ambasciatore è stato Nelson Mandela: «In Africa esiste un concetto noto come Ubuntu, il senso profondo dell’essere umani solo attraverso l’umanità degli altri; se concluderemo qualcosa al mondo sarà grazie al lavoro e alla realizzazione degli altri,»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: