Al Villaggio Diversamente Artistico. Livorno. Sabato 17 ore 21



In cerchio ci racconteremo: come si faceva una volta intorno ad un focolare. Si lasciava la porta aperta e le persone del paese arrivavano, si sedevano intorno al camino e stavano lì, raccontando storie o solo ciò che era accaduto nella giornata….


Racconteremo e ascolteremo i nostri sogni di creare un tessuto di persone e progetti di vita basata sulla creatività, la libertà, la pace e l’inclusione.

La tribù di FelicitasMundi procede nel suo viaggio di attivazione e di racconto degli strumenti che mettiamo a disposizione dei Creativi. Il tracciato di connessione e valorizzazione partito nel solstizio d’estate, ci fa giungere in Toscana, in cui questo sabato conosceremo il progetto Villaggio Diversamente Artistico.

Le parole di Sauro ed Eva:

Il nostro essere parte della rete Art Village
(che ogni anno attiva differenti laboriatori di comunità che durano dai 3 ai 15 giorni, dove ogni essere umano ha il diritto di vivere in armonia con sè stesso, con la propria comunità e con l’intero universo e dove pratichiamo il servizio, la co-creazione di esperienze artistiche e di crescita personale e il dialogo tra il maschile e il femminile). All’interno di ogni Art Village diamo il benvenuto a single e famiglie, a bambini e anziani, a sognatori e sognatrici che vogliano cambiare la propria vita e cambiare il mondo.
Una rete di persone e di progetti di trasformazione sociale.

L’inclusione per noi è tale se include chiunque senza limiti alle abilità (o diverse abilità) che possiamo avere: racconteremo dei nostri spettacoli, flash mob e atti psicomagici collettivi , perché abbiamo anche da sanarci come comunità.

Accoglieremo chiunque voglia raccontarsi, ascolteremo ciò che accende di passione e che rappresenta un focolare di resistenza , attraverso il lavoro quotidiano , alla separazione e divisione a cui tende il sistema intorno a noi.


Noi saremo lì, intorno a quel focolare aspettandoti in cerchio e nel cerchio della parola, ci riconosceremo!


All’incontro sarà presente Gabriele, del gruppo Creativi di FelicitasMundi, che racconterà dell’esperienza del viaggio tra i territori italiani, i buoni esempi e le modalità pratiche di vita in cui si stringono al centro i valori universali che rispecchiano il nostro motto, Ubuntu Io sono in virtù di ciò che noi siamo.

Uniti in una visione d’Insieme



Per informazioni :
Sauro 3384975983
Eva 3483140115

Note

Illustrazioni di LeonoraAddio

Pubblicato da FelicitasMundi

Felicitas Mundi significa la felicità del mondo, a questa proposizione è stato aggiunto il sottotitolo, “il mondo che vorrei” e tutto l’insieme aspira ad un modello: UBUNTU. Ubuntu è un termine africano che richiama ad un’etica, ad un modello di vita basato sulla compassione e condivisione perché tutto il suo valore è racchiuso con potenza nella traduzione del significato: IO SONO PERCHE’ NOI SIAMO Suo ambasciatore è stato Nelson Mandela: «In Africa esiste un concetto noto come Ubuntu, il senso profondo dell’essere umani solo attraverso l’umanità degli altri; se concluderemo qualcosa al mondo sarà grazie al lavoro e alla realizzazione degli altri,»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: