La morte di Skanderberg e le comunità arbreshe in Italia

Immagine da galabri.com

La storia di Skanderbeg è simile ad una saga cavalleresca o una battaglia partigiana per la libertà, tutti , storici e non, sono concordi nel definirlo un’eroe.

La morte di Skanderberg ha segnato la fine di un’era gloriosa per l’Albania e allo stesso tempo l’inizio e la fortificazione delle comunità arbreshe in tutta Italia. In tutti i paesi albanofoni infatti non può mancare una statua del cavaliere Castriota . Il suo esempio, i suoi valori e il suo amore per la libertà, sono fonte di ispirazione per le comunità italo arbreshe. Attorno alla figura Skanderbeg si è costruita un’ epopea ma anche una nuova storia culturale e unica nel suo genere.

Nell’ultima puntata vi racconto gli ultimi istanti della sua vita, il suo celebre discorso immortalato dalle cronache, viene spesso raccontato di generazione in generazione per ricordare che l’unione fa la forza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: