Ildegarda Di Bingen. Sull’Audace Universalità

E vidi come nel centro dell’aria australe un’immagine nel mistero di Dio bella e mirabile, di forma simile a quella umana, il cui volto era così bello e splendente, che è più facile fissare il sole che non quel volto … Così parlò l’immagine, che comprendiamo essere l’amore, che rivela il suo nome come vitaContinua a leggere “Ildegarda Di Bingen. Sull’Audace Universalità”